8 marzo: Giornata internazionale della donna

Festa della donna con le grandi che hanno rivoluzionato il mondo della moda

TREND
08/03/2019 09:35
Email: valentinaimgconsult@gmail.com
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
Contatti
 

La donna da sempre è pilastro di ogni cosa a partire dalla famiglia.

La donna ha lottato e lotta ancora oggi per i propri diritti e lo fa ottenendo risultati.

Grandi personalità dell’universo femminile hanno rivoluzionato mondi e modi, dall’ingegneria aerospaziale alla medicina, dall’economia alla politica fino al fashion. L'8 marzo, festa della donna, si ricorda questo.

Ricordiamo Elsa Schiapparelli a cui va il merito di aver inventato il rosa shocking e di aver influenzato fortemente la moda del ‘900 insieme a Coco Chanel nonostante la loro diversità di scelte a livello di stile.

Come non citare la disegnatrice dei gioielli firmati Tiffany, Elsa Peretti  madre del celebre bracciale Bone e della famosissima collana Diamonds by the yard.

Poi c’è il coraggio di Laura Biagiotti, la prima stilista italiana sulle passerelle cinesi (Pechino 1988) apprezzata a livello internazionale per la creazione della “donna bambola”.

Miuccia Prada figlia del noto brand di moda che però non ha solo ereditato la maison ma l’ha esportata nel mondo evolvendola e creando l’Ugly Chic, l’estetica del brutto, che ha aperto nuovi orizzonti e punti di vista.

Poi c’è una donna che a soli 18 anni apre la sua prima boutique e dopo qualche anno firma la sua prima collezione. Il suo Marchio Philosophy, si afferma in quasi tutti i continenti e è la sua carriera è in continua crescita, parliamo di Alberta Ferretti.

Con più di 60 boutique in tutto il mondo, abbiamo Elisabetta Franchi, che si è affermata nella moda a livello internazionale in pochissimi anni partendo nel 2014 dalla fashion week milanese.

Sono ancora tanti i nomi di donne che stanno rendendo speciale ogni settore, non basterebbe un libero per inserirle tutte.

Le donne che ho citato sono di periodi e contesti eppure hanno contribuito all’evoluzione della società.

Grazie a chi non si arrende, a chi continua a lottare per i propri sogni e per i propri diritti.

Grazie a tutte le donne e buon 8 marzo da tutto lo staff di ModaMax.