MFW: Prada, Fendi e Moschino, incantano gli ospiti.

La Milano Fashion Week Moda Donna 2019 è iniziata da ben due giorni e di emozioni ne abbiamo avute già tante, alcune positive ed alcune negative.

MFW
22/02/2019 12:32
Description
 
Gallery
 
Video
 
Comments
 
Contacts
 

_____

La Milano Fashion Week Moda Donna 2019 è iniziata da ben due giorni e di emozioni ne abbiamo avute già tante, alcune positive ed alcune negative, come la scomparsa di Karl Lagerfeld omaggiato da Fendi durante lo spettacolo della MFW che chiude il suo show con un video-omaggio per il direttore creativo.
La collezione di Fendi "Love Karl" è stata l'ultima firmata da Karl Lagerfeld, le silhouette sono lineari e semplici, ma nello stesso tempo grandiose, le tonalità sono neutre.
Un altro degli omaggi che Fendi ha voluto regalare al loro direttore creativo sono le chiusure delle borse con il logo a cuore ed i colletti a punta delle camicie, abbottonate come Karl Lagerfeld faceva. Probabilmente quello di Fendi alla Milano Fashion Week 2019 è stato lo show che ci ha regalato più emozioni.

_____

Fonte Camera Nazionale della Moda Italiana.

____

MFW: 20 Febbraio 2019.

A dare il via alle danze della Milano Fashion Week, iniziata il 20 Febbraio, è stato Alberto Zambelli, con la sua collezione autunno/inverno ispirata al mare, alle ore 12.00 è il turno di Byblos, che ha trasformato la passerella in un regno fatato, facendo vivere agli ospiti un viaggio onirico. La sfilata di Byblos ha lanciato anche un messaggio importante di sostenibilità dell'ambiente, a cui Manuel Facchini tiene molto.

_____

Fonte Camera Nazionale della Moda Italiana.

_____

Gucci, con il ritorno alla MFW alle ore 15.00, ha letteralmente accecato gli ospiti, non solo con i suoi abiti, ma anche con la scenografia, 120mila lampadine decoravano la passerella. Uno show stile cyborg, dove a predominare erano elementi come latticeoro.

____

Fonte Camera Nazionale della Moda Italiana.

_____

Moncler, chiude la giornata del 20 Febbraio alla Milano Fashion Week 2019, una sfilata geniale creata da ben otto geni creativi, dedicata anche ai nostri amici a quattro zampe. La sfilata di Moncler si è basata su ben 10 capsule collection “edited by” che hanno accompagnato le collezioni stagionali del brand.

______

_____

MFW: 21 Febbraio 2019.

Il primo spettacolo del 21 Febbraio alle ore 9.30 è stato quello dMax Mara, che ha portato sulla passerella un safari metropolitano ed un'esplosione di colori ad inizio sfilata, come il giallo o il blu, che poi però ha lasciato il posto a tonalità più neutre, come il beige.

______

Fonte Camera Nazionale della Moda Italiana.

_____

Alle ore 11.30 sono gli stilisti emergenti Luca Lin e Galib Gasanov a presentare la loro collezione alla Milano Fashion Week, con il loro brand Act n°1, portando un sogno fetish e molto intimo sulla passerella, una scenografia fatta di luci soffuse e materassi illuminati.

_____

Fonte Camera Nazionale della Moda Italiana.

_____

Una collezione stile un po' dark/gothic è quella che porta in passerella Prada alle ore 19.00 alla Milano Fashion Week, con stampe con sopra disegnato Frankenstein, ma con un tocco anche un po' romantico, dove il pizzo e le stampe floreali regnano sovrane. 

_____

Fonte Camera Nazionale della Moda Italiana.

_____

A chiudere la giornata del 21 Febbraio alla Milano Fashion Week è stato lo show di Moschino, una scenografia dallo stile vintage, che ricordava un set dello studio televisivo, modelle dai capelli cotonati. Uno spettacolo divertente ed entusiasmante, come la variopinta mantella gigantesca che indossava una delle ultime modelle che ha sfilato sulla passerella.

_____

Fonte Camera Nazionale della Moda Italiana.

_____

Ospiti VIP.

Tra gli ospiti che hanno assistito alla MFW 2019, troviamo alcuni visi conosciuti, come Hero Fiennes Tiffin, protagonista di del film AfterCaroline Daur, influencer, Miguel Herràn, protagonista di La Casa di Carta”, ospiti di MonclerJoey King, protagonista di The Kissing Booth è uno degli ospiti VIP di Fendi

Tra gli ospiti VIP di Gucci, inveceAndrew Garfield, Jared Leto e Lucy Boynton, per Moschino, invece, tra i visi che conosciamo c'è Cecilia Rodríguez.