IT BAG: Kelly Hermès

La Kelly di Hermès, una it - bag da regina!

26/03/2019 00:00
Email: lasignorinatomica@gmail.com
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
Contatti
 

Hermès è  una delle Maison che hanno fatto e  continuano a  fare la storia della moda e  del costume, iconiche le it bags del marchio che fanno perdere la testa ad ogni fashion victim che si rispetti, oggi parleremo della borsa che incarna l'eleganza raffinata e  senza tempo, signore e  signori, parliamo di sua maestà, la Kelly!

La Kelly fu creata nl 1937 dai fratelli Adolphe e  Èmile - Maurice Hermès, nipoti del fondatore della Maison Thierry Hermès, fu ideata  dapprima come una borsa porta - sella, infatti la Maison nasce a  Parigi proprio come selleria specializzata in bardature e  finimenti da cavallo, e poi trasformata, con qualche modifica qua e là in un'elegante borsa! Divenne subito un must have, ma per raggiungere il successo e venire battezzata col nome con cui la conosciamo, passano circa venti anni, era il 1956 quando  Grace  Kelly, splendida attrice e principessa di Monaco,che  mentre era paparazzata dai fotografi, faceva scudo al suo pancino in dolce  attesa proprio con questa it bag: il servizio uscì su Life e da quel momento la borsa di Hermès senza nome, venne chiamata Kelly e iniziò ad essere ancora più richiesta fino a diventare la regina delle borse!

La Kelly è proposta in due modelli base, la Kelly Sellier e la Kelly Retourne, la prima di forma trapezoidale e  decisamente più rigida e con impunture a vista, la seconda più morbida e  senza cuciture visibili all'esterno, in sette  varianti di misura, dalla K50 alla K15 e  realizzata in diversi pellami, i più in voga sono il Togo, il Clemence, l' Epsom, lo Swift, il Box oltre ai pellami esotici, come quelli in coccodrillo, lucertola  o struzzo, agli special order o alle limited edition, il cui prezzo già non indifferente lievita a dismisura! Ne è una prova la Kelly realizzata da Pierre Hardy in oro rosa e  diamanti, che risale al 2012, un pezzo unico e che è ad oggi la Kelly più costosa  della  storia! 

Una Kelly  rappresenta oggi un investimento reale, infatti la Maison oltre ad avere incrementi di prezzo di circa 500 euro all'anno,per riuscire ad averne una e possedere la it bag dei propri sogni è una bella sfida e non solo per il costo ! Si vocifera di una fantomatica lista di acquisto per le borse di Hermès in cui ci si prenota e quando il modello desiderato arriva in boutique, direttamente da  Parigi, si viene avvisati, e spesso passano anni! Insomma peggio di un parto, ma si sa l'attesa aumenta il desiderio e una Kelly è per sempre! Non è sicuramente per tutti, è uno status symbol, una creazione d'elite, un emblema del savoir - faire e della qualità artigiana, anche se a  caro costo, quando si acquista una Kelly si compra il tempo, il lavoro, la maestria dell'artigiano che l'ha prodotta.

Come per una Chanel, se non avete ancora letto i miei articoli sulla Chanel 2.55 e la Boy, li trovate qui (link),  la vendita di fake è molto ampia e  alcune borse  contraffatte sono fatte molto bene, tanto che ad un occhio inesperto potrebbero sembrare  reali, peccato che  nessuno regalarebbe una borsa da quasi 10000 euro per poche centinaia, anche  se  si trattasse di un modello vintage e  da restaurare, il mito, il lusso, la leggenda si pagano, perchè un'icona è per  sempre!