Kenzo PFW: il grande show firmato Kenzo

La collezione Memento N°4 conquista la PFW 2019 a suon di musica e pomodori

PFW
28/02/2019 10:50
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
Contatti
 

Martedì 27.02.2019, ore 8:30 p.m., ero pronta a vedere la sfilata di Kenzo, incuriosita dalle piccole anticipazioni lasciate dalla maison sulle pagine ufficiali.

Così armata di tisana alla malva, mi sono sdraiata sul divano per godermi lo spettacolo, ma quando le luci si sono abbassate e la musica è iniziata, ciò che i miei occhi (e quelli di migliaia di spettatori) hanno potuto vedere è stato qualcosa di davvero unico. Non una semplice sfilata, ma un vero e proprio show, forse il più pazzesco di questa PFW 2019.

Proprio lì nel cuore di Parigi, alle Marais, la maison francese ha deciso di lasciare di stucco gli increduli invitati regalando uno performance senza eguali: giovani modelli/ballerini che si lanciano in pista in diromenti danze sulle musiche del DJ Asmara.

Circa 20 minuti di spettacolo dirompente, conclusosi con il coinvolgimento del pubblico, che lasciando le comode sedute del front row, sono giunti a centro palco sfrenandosi e danzando insieme ai ballerini.

Tutto avremmo potuto immaginarci, ma questo va ben oltre ogni aspettativa.

C'è da dire però che già le preview lasciavano presagire qualcosa di unico ed innovativo. I ben informati ci hanno avvisato che lo stesso invito alla sfilata era davvero "bislacco": semi di pomodori per l'esattezza, così che gli invitati possano provvedere a piantare  autonomamente le proprie verdure.

Un vero e proprio assaggio dello show che li attendeva oserei dire, visto che quegli stessi ortaggi, pomodori gialli e rossi, sono stati i protagonisti dei capi "sfilati" sul campo (da basket) insieme ad agguerrite tigri, animale tanto caro alla maison.

Insomma anche questa Collezione Memento ha stupito tutti, quindi non ci resta che aspettare la numero 5°, perchè sono sicura che ne vedremo ancora delle belle!