Dai tailleur del XVII secolo ai blazer dress 2.0: nella moda tutto ritorna.

Tailleur e blazer dress tutto su come abbinarli e dove acquistarli.

13/03/2019 17:00
Email: fashionvipone@gmail.com
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
Contatti
 
Tailleur. Alzi la mano chi non ne ha almeno uno nell'armadio.
Che sia con gonna a tubo, con pantaloni o perfino con gli shorts ormai sono un capo immancabile nel guardaroba di ogni donna da secoli.
Le origini del completo tailleur sono molto più lontane di quanto si possa immaginare.
I primissimi, realizzati da un sarto francese nel XVII secolo, avevano una collocazione molto diversa da quella attuale, infatti gli stessi venivano usati come abbigliamento da equitazione.
Si dovrà attendere tardo 800' per il suo vero successo "successo" quando la pricipessa del Galles Alessandra, moglie di Eduardo VII d'Inghilterra, commissionò al suo sarto di fiducia, John Redfern, di realizzare per lei degli eleganti tailleur da viaggio.
Fu durante la prima guerra monidale poi che il tailleur inizierà ad essere indossato negli ambienti lavorativi, diventando la "divisa" delle donne in carriera.
___
___
Qualche anno più tardi la giovane e rivoluzionaria Coco Chanel, avanguardista della moda per antonomasia, iniziò a guardare il completo coordinato giacca-gonna in modo completamente diverso: venne così sdoganata l'idea del tailleur classico a cui si era abituati. Le forme divennero più femminili e sinuose, i materiali più leggeri comodi e pratici, permettendo alle donne di utilizzarlo con molta più facilità in ogni occasione.
__
___
Lo stesso tailleur firmato Chanel, realizzato in tweed adornato con gli iconici bottoni dorati, diventerà dal 1954, uno dei capi simbolo della maison, ancora tutt'oggi amato e desiderato.
Nonostante la visione futurista di Coco, siamo ancora ben lontani dall'idea attuale di tailleur.
La vera rivoluzione fu segnata solo dall'indiscusso maestro della moda YSL, che riprendendo lo stile androgino di Marlene Dietrich, lanciò il primo smoking da donna.
___
___
Tra scandali e polemiche, quel capo iconico ha fatto storia, segnando un cambiamento radicale nel mondo della moda femminile.
___
___
Da allora la strada è stata in ascesa, in ogni collezione che si rispetti da quelle di Giorgio Armani a quelle di Dolce & Gabbana, iperfemminili e sexy,o dal taglio più maschile, il tailleur sembra essere diventato il capo must have da avere ad ogni costo.
__
___
Se per anni lo abbiamo considerato come quel classico completo da ufficio, da indossare per quelle canoniche 8 ore al giorno insieme alle decolletes tacco 7, oggi il completo, soprattutto giacca pantalone, non è super di tendenza, risultado tra gli outfit più apprezzati dalle fashioniste di tutto il mondo.
__
___
I tailleur infatti oltre ad essere glamour e chic sono anche super versatili, quel capo salva vita quando siamo in preda al panico alla ricerca del look perfetto.
___
___
Dal giorno indossato con maxi bag e sneakers,
___
___
alla sera con stiletto 12 e accessori scintillanti,
___
___
da indossare per l'ufficio o
__
___
per una cerimonia importante
___
___
averne almeno uno nell'armadio vi salverà in ogni occasione.
___
___
Ma non solo...rubate dal guardaroba maschile e rinventate in chiave sexy arrivano le maxi giacche.
__
___
Indossate da soli a modi abito o con una sottoveste in seta che spunta quasi casualmente dal colletto, i blazer dress sono il capo più desiderato dalle fashion addict.
___
___
Che le indossiate con un paio di sneakers bianche come Emily Ratajkowski, con stivali elingerie in bella vista come Giulia De Lellis
__
___
che scegliate l'alternativa in velour come Cara Delavigne
__
___
o una versione eccentrica da far invidia ad Anna Dello Russo
__
___
non potrete farvi mancare almeno un blazer dress questa primavera estate.
__
__
In qualsiasi modo vogliate abbinarlo e in qualsiasi colore lo scegliate, sarà un fedele alleato in tutte quelle giornate in cui in preda al panico esclamerete "non ho niente da mettere".
Dunque non perdete tempo, iniziate ad inserire nei vostri carrelli tailleur e blazer dress. Se proprio non sapete dove acquistarli, sbirciate la gallery, ho selezionato per voi tantissimi capi da acquistare, anche a prezzi super low cost. Non avete più scuse, carta di credito alla mano e via..
Non mi resta che dirvi:
Buono shopping.