PFW: Balmain porta in passerella giacche scultura, borchie e rose

Le opere d'arte di Balmain, giacche eccentriche e anticonvenzionali sono state le protagoniste di questa collezione.

PFW
01/03/2019 13:37
Email: lasignorinatomica@gmail.com
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
Contatti
 

É appena  andata  in scena la sfilata  di Balmain, presso l' Espace Champerret, per la PFW, Olivier Rousteing, il talentuoso designer del brand, ha proposto una collezione autunno - inverno  per  vere troublemaker, come afferma lui stesso.

Le  giacche  sono da  sempre un pezzo iconico di Balmain e  questa  volta sono delle  vere e  proprie opere d'arte: esagerate, eccentriche e anticonvenzionali, sono  state le protagoniste di questa  collezione.

 Meravigliose quelle realizzate  con rose all over, in colori pastello, di cui vi proponiamo la  versione verde e  lilla.

Da  vera  bad girl, invece la  giacca in nappa con borchie che sembrano  aculei, belle anche quelle con rouches e  volant o quelle dal taglio  maschile con stampe, assolutamente top l'abito bustier in vinile con gonna  a  campana, esagerato, rock e  seducente, da  vera  femme  fatale, proposto in abbinamento con camicia bianca classica, guanti lunghi e  cuissardes neri in vinile: un outfit azzeccatissimo  da  vera trend - setter!

Olivier  Rousteing, il cui passato non è stato di certo dei più rosei, dimostra ogni giorno quanto talento e  determinazione contino nella vita, è, infatti lo stilista più amato  su  Instagram e  non solo, tante  sono infatti le  celeb che amano lo stile introdotto dal giovane designer francese e questa  sfilata  lo ha dimostrato ancora una volta.